Energia elettrica e gas: previsti risparmi per il primo trimestre

Nuove prospettive di risparmio per i costi dell’energia elettrica e del gas. Il nuovo anno sembra portare una boccata di ossigeno agli italiani sopravvissuti ad un anno di continui rincari delle materie energetiche, con costi in bolletta davvero elevati e sopra la media europea. Una notizia che di certo spingerà molti a rivedere i propri conti e cercare nuove strategie di risparmio, magari cambiando gestore e valutando nuove opportunità. Il settore energetico infatti brulica di proposte ed infatti confrontando le tariffe di luce e gas dei vari gestori e le varie proposte, sarà possibile individuare quella più adeguata alle proprie tasche ed esigenze.

Secondo le previsioni diffuse dall’Aeeg (Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico), il primo trimestre del nuovo anno registrerà un lieve calo dei costi in bolletta, in modo particolare ci sarà una riduzione dello 0,3% per il metano e del 3% per l’energia elettrica. Nel caso specifico dell’energia elettrica si tratterebbe di una sostanziale opportunità di risparmio se supportata anche dalla scelta del giusto gestore; informandosi su Edison e le sue tariffe o su Eni e gli altri operatori, ogni consumatore potrà individuare la tariffa più vantaggiosa. (Read More)