La domotica: perché è così importante

La detrazione fiscale del 65%, riconosciuta agli interventi di efficientamento energetico, sarà estesa alle spese sostenute per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di sistemi domotici, cioè dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda e climatizzazione nelle unità abitative.
I dispositivi devono:

  1. mostrare attraverso canali multimediali i consumi energetici, mediante la fornitura periodica dei dati;
  2. mostrare le condizioni di funzionamento correnti e la temperatura di regolazione degli impianti;
  3. consentire l’accensione, lo spegnimento e la programmazione settimanale degli impianti da remoto.


Cos’è la Domotica
Il termine “domotica” deriva dal neologismo francese “domotique” che letteralmente significa “casa informatica”.
La domotica è la scienza che si occupa delle applicazioni dell’informatica e dell’elettronica all’abitazione e s’intende la possibilità di automatizzare le funzioni di tutti gli impianti presenti in una casa, ottimizzandone le prestazioni per aumentare i livelli di vivibilità, di comfort e di sicurezza all’interno degli ambienti.
Automatizzare le tende e i serramenti, centralizzare l’accensione delle luci per evitare sprechi, regolare la temperatura, controllare da remoto ogni stanza della propria abitazione, prevenire inconvenienti domestici come fughe di gas, allagamenti, black-out attivando in caso di necessità le opportune contromisure e infine monitorare costantemente i consumi di elettricità, gas e acqua sono alcune delle applicazioni e dei vantaggi delle soluzioni domotiche che rendono “smart” qualsiasi edificio a partire da un piccolo appartamento. (Read More)